Benvenuti nel nostro sito web

Benvenuti nel nostro sito web - Associazione Tolineinsieme

Toline, sorge sulla sponda sinistra del lago d'Iseo,sul cono di deiezione della Valle di San Bartolomeo è la porta sudorientale della Valle Camonica,dominato dal Corno dei Trenta Passi (1248 m) che si eleva a Sud-Est.Tipico borgo di pescatori era antico centro di pesca e di mercato,è attraversato dalla Statale 510 del Sebino Orientale e dalla Ferrovia Brescia-Edolo con Stazione ferroviaria di Toline.Allo sbocco delle gallerie dei Trenta Passi il nuovo tracciato della statale 510 ha sostituito la vecchia e bellissima litoranea del 1850.Il centro storico si ragruppa attorno alla chiesa Parrocchiale di San Gregorio Magno che vanta pregevoli affreschi quattrocenteschi attribuiti a Giovanni Pietro da Cemmo,e opere lignee barocche realizzate dalla famiglia Fantoni,mentre i nuovi quartieri si sono estesi lungo la litoranea.alle sue spalle castagneti fruttiferi,prati,più in alto,in località Sedergnò si vanno rifacendo estesi boschi di conifere;un tempo erano presenti anche vigneti e gelsi ed i campi verso govine erano coltivati a cereali.

 - Associazione Tolineinsieme

 - Associazione Tolineinsieme

Chiesa di San Gregorio Magno

Chiesa di San Gregorio Magno - Associazione Tolineinsieme

Chiesa di San Gregorio Magno

La consacrazione della parrocchiale di Toline, dedicata a San Gregorio Magno, avvenne nell’anno 1502. La chiesa, del XV Sec., venne edificata su una cappella già esistente in epoca medievale. La facciata è molto sobria, mentre il lato sud presenta un bel portico con un affresco raffigurante San Cristoforo realizzato nel 1504. Nell’interno sono presenti numerose sculture lignee realizzate dalla Casa Fantoni di Rovetta; le più importanti sono: la statua della Madonna con Bambino, gli angeli, il ciborio e il tabernacolo realizzate da Andrea Fantoni nell’anno 1740. Notevole è anche la pala dell’altare attribuita al Gandino. Grazie ai recenti lavori di restauro, sulle pareti laterali sono emersi gli affreschi realizzati da Giovanni Pietro da Cemmo negli ultimi decenni del XV Sec., raffiguranti i Santi Rocco e Sebastiano. La volta reca affreschi del Voltolino (XVIII Sec.) .

 - Associazione Tolineinsieme
Associazione Tolineinsieme

Associazione Tolineinsieme